Questo tipo di pittura rappresenta il mio “rifugio” psicologico e riflette la mia passione per la natura, i paesaggi, i fiori e gli animali. Quando dipingo a olio mi affascina l’impasto dei colori, la loro viscosità, gli effetti di luce e di ombra, mentre l’odore di trementina, acquaragia, olio di lavanda, costituisce per me un profumo inebriante.

Al contrario, dipingere usando altre tecniche, in particolare ad acquerello, richiede più velocità e decisione, la capacità di prevedere i contrasti di chiaroscuro e le trasparenze; lo trovo stimolante e divertente.

OLIO                             ACQUERELLO

Dipinti